fbpx
Valuta il tuo Immobile

Mese: Aprile 2017

E la riforma del catasto?!

riforma del Catasto: Tutto pronto per la riforma del Catasto .. anche l’Agenzia delle Entrate! L’ing. Maggio, Direttore Centrale delle Entrate per il settore catastale, presso la Commissione Parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale ha affermato: «Le unità immobiliari iscritte al Catasto Edilizio Urbano sono circa 72,9 milioni, di cui circa 63 milioni censite nelle categorie “ordinarie” […]

Continua a leggere

Case di ricovero: quale categoria?

CLASSAMENTO DI CASE DI RICOVERO PER ANZIANI Le case di ricovero per anziani sono strutture residenziali ormai molto diffuse nell’intero territorio nazionale. Tali tipi di strutture residenziali assumono diverse forme a seconda delle loro caratteristiche e consistono, soprattutto, in: Case albergo a gestione privata (con appartamenti autonomi per persone autosufficienti, sole o in coppia, con […]

Continua a leggere

Stabilimenti balneari: quale categoria?

CLASSAMENTO DEGLI STABILIMENTI BALNEARI Gli stabilimenti balneari, se non definiscono le speciali esigenze di un’attività a gestione reddituale, sono da censire con la categoria C/5 – Stabilimenti balneari ed acque curative (compresi quelli costruiti o adattati per tali scopi e non suscettibili di destinazione diversa senza  radicali trasformazioni, se non hanno fine di lucro e, […]

Continua a leggere

L’ Email semplice è prova di un incarico!

E-mail come prova del conferimento dell’incarico professionale: il via libera della Cassazione. Da oggi, anche una semplice e-mail può costituire prova del conferimento dell’incarico al professionista e, conseguentemente, titolo del diritto al compenso nei confronti del cliente. Lo ha stabilito la Suprema Corte con la pronuncia n. 1792 del 24 gennaio 2017, nella quale viene […]

Continua a leggere

I minimi tariffari

I minimi tariffari per le libere professioni I minimi tariffari che sono stati abrogati parzialmente prima da Bersani e poi definitivamente da Monti con il Decreto Legge n. 1 del 24 gennaio 2012. Abolendo i minimi tariffari, e non introducendo sufficientemente efficaci misure di tutela dei livelli salariali e reddituali dei professionisti, è venuto a […]

Continua a leggere