Mercato Immobiliare: Incremento di vendite sulle nuove costruzioni in Italia

Nuove prospettive per il mercato immobiliare italiano

A rivelare i nuovi dati è stato è stato Alessandro Ghisolfi, responsabile di Abitare Co, una azienda che si occupa della costruzione di nuovi edifici e che opera nel Mercato Immobiliare da più di 20 anni.

Il Settore di riferimento, nell’ultimo anno, continua a fare fatica nella vendita di case usate, generando parecchie incertezze e creando maggiori difficoltà a tutti i lavoratori che operano nel mondo del Real Estate.

Ma stando alle ultime dichiarazioni di Ghisolfi le prospettive future sul mercato delle costruzioni nuove sembrano essere davvero promettenti.

Cosa è cambiato?

L’elemento di diversificazione dal passato, che sta spingendo sempre più persone a comprare case nuove, sembra essere legato a tutte le comodità “secondarie” che un impianto moderno può offrire.

Le famiglie e gli investitori infatti sono sempre più alla ricerca di costruzioni create in zone specifiche, che possono permettere loro di accedere a servizi comuni come area Spa, Shopping, Fitness o servizi aggiuntivi che facilitano la vita di tutti i giorni come fare la spesa o occupare il tempo dei loro bambini, gestendo magari il tutto tramite un App.

Queste affermazioni sono state confermate dagli ultimi trend di mercato che segnano un incremento medio sul nuovo di circa l’1,4% in tutte le città Italiane, con maggiori picchi nelle metropoli più moderne come Milano(8,3%), Bologna(7,5%) e Roma(5,1%).

Prospettive particolarmente rosee per la città di Milano, che si colloca in prima posizione in questa classifica e resta al secondo posto nell’elenco delle città con i maggiori prezzi sulle case.

Ghisolfi, nella sue dichiarazioni, ha fatto trapelare inoltre che il gap di distanza tra Milano e il resto degli altri capoluoghi italiani sarà maggiore nel 2020.

Questo perchè nella città Lombarda, stando alle previsioni, sarà presente un mercato in cui domanda e offerta risulteranno essere sempre più dinamiche.

Nel mercato moderno, l’esperienza legata all’abitare una casa è senza dubbio la risposta sociale di una diversa concezione di restare stabilmente in un’ambiente che, oltre a fornire comodità e sicurezza, deve necessariamente venire incontro alle nuove esigenze dei consumatori.