È ufficiale: il mercato immobiliare è in ripresa!

Proprio così il mercato immobiliare è in ripresa, infatti il numero delle transazioni è in aumento e i tempi delle compravendite si stanno accorciando anche se dei prezzi non si registra un ancora una crescita.

Come ha definito Messina, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, “ Il settore immobiliare è un pilastro fondamentale per la ripresa e riteniamo che la forte crescita nell’erogazione dei mutui rappresenti un rilancio più ampio della nostra economia”.

Vedi anche:  Attenzione: convegno Banca & Real Estate

Infatti tra le iniziative avanzate per la promozione del mercato immobiliare, si hanno mutui, anche per i giovani, che coprono l’intero costo dell’abitazione, con durata fino a 40 anni con tassi dall’ 1,15% e nuove polizze assicurative;  ma propongono anche servizi di intermediazione immobiliare. Non a caso è nata “Intesa Sanpaolo Casa” che offre assistenza ai propri clienti,  partendo dalla ricerca, acquisto, ristrutturazione e anche arredo degli immobili.

A sostenere la ripresa del mercato immobiliare è fondamentale l’intervento del governo che con l’abolizione dell’ IMU e della TASI “può far ripartire l’immobiliare e il settore delle costruzioni” come suggerisce Messina e aggiunge “sono certo che avrà un effetto importante sul risparmio degli italiani e quindi sulla crescita della domanda interna”.

Rimettere in moto il mercato immobiliare è ormai un’esigenza fondamentale ma le agenzie immobiliari saranno complici o rivali?

Usa i commenti qui di seguito, è importante sapere che ne pensi!!

One comment

Lascia un commento