Il mercato immobiliare delle case cantoniere!

Il mercato immobiliare delle case cantoniere!

Molto interessante l’idea di ristrutturare le case cantoniere e affidarle in gestione a privati, plasmandole in luoghi turistici o punti di raccolta. Questo potrebbe essere un intervento per la ripresa del mercato immobiliare.

Infatti in Italia sono presenti più di 1.600 case cantoniere che come annuncia Franceschini possono diventare un vero brand, governando i futuri flussi di visitatori nazionali e stranieri.  Infatti aggiunge è “un’assoluta necessità puntare su un modello di turismo sostenibile e di qualità, valorizzando l’idea dell’Italia come museo diffuso».

Inoltre l’Anas le ristrutturerebbe secondo dei modelli standard tra cui si ha il modello per ospitare pellegrini e quello per i ciclisti.

Comunque nel sito dell’Agenzia del Demanio sono presenti le schede descrittive di ex case cantoniere in vendita.

L’Agenzia è sempre pronta all’innovazione e al rinnovamento e infatti parteciperà, giorno 2 dicembre a Milano, al convegno “RE-START Real Estate: dal finanziario al gestionale, i nuovi approcci immobiliari che creano valore” organizzato da Business International in collaborazione con Assoimmobiliare. L’obbiettivo è capire e condividere i segnali di ripresa del mercato immobiliare e le esperienze innovative per lo sviluppo di nuovo business.

Potrebbe interessarti: Innovativo il demanio online!

Discutere, avviare e realizzare nuovi progetti sicuramente è un punto di partenza per far crescere e sviluppare il mercato immobiliare. Tu che ne pensi? Scrivi un commento qui sotto!!

One comment

Lascia un commento